Perché ci piacciono i suoni della natura?

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Le onde che lambiscono la riva della spiaggia, il canto degli uccelli all'alba, il loro tubare, una pioggia sottile, un sentiero nel bosco, il crepitio di un falò, lo scorrere di un ruscello… Sono suoni natura piacevole, che ci calma e ci rinnova. Contrariamente a quanto accade con la violenza del tuono o con il disordini causando un uragano, la colonna sonora più armoniosa della natura è come un iniezione di vita.

Ma perché ci piace quei bei suoni? La scienza ha scoperto che il piacere di immergersi in un ambiente acustico verde, fisicamente o virtualmente attraverso la registrazione del suono, ha un effetto salutare. I suoi suoni combattono lo stress, aiutano a concentrarsi e ci trasmettono gioia e felicità a livello conscio e subconscio.

Un'atmosfera salutare

Gli ecosistemi generano concerti sempre unici, che variano a seconda del cicli del Natura, comprese le fasi lunari, le stagioni e una miriade di fattori derivati dall'ambiente. È, insomma, un'atmosfera di cui facciamo parte, in cui ci sentiamo integrati in modo quasi ipnotico.

Come accade quando abbracciamo un albero, l'ascolto di questi suoni normalizza le funzioni organiche e ci trasmette allo stesso tempo una buona dose di energia, migliorando la nostra salute mentale e fisica.

Sono molti gli esperti che studiano questa eco, quel battito di vita e i suoi effetti benefici, che potrebbero anche essere terapeutici. Eva Julián Adán, ricercatrice e musicologa, si occupa dell'argomento dal 1989. “La musica della Natura influenza i nostri sentimenti ed emozioni. Stimola i nostri livelli di Energiasi stabilizza il campo emotivo ", dice. Sono stati infatti ottenuti buoni risultati, come ha dimostrato Eva Julián Adán con esperienze con animali in cattività, con malati o con neonati.

Suoni piacevoli

Ascolta il suono delle onde e suoni di foresta solo 10-15 minuti un'ora prima di andare a letto migliora il sonno. I suoni della natura colpiscono inconsciamente il cervello provocando una sensazione di serenità, gioia e felicità.

Uno studio condotto da psicologi dimostra che suoni del natura e la musica rilassante diminuisce influenza di depressione in una persona del 20-25%. Per fare massaggi, ginnastica o meditazione tibetana i nostri suoni aiuteranno a creare un ambiente piacevole e adatto a queste pratiche.

Ma la cosa principale qui è ascoltare il tuo Corpo perché la suoni Devono essere Bello per te. Se ti piace il suono del mare più del canto degli uccelli, sarà meglio ascoltare quello che preferisci.

Se vuoi leggere più articoli simili a Perché ci piacciono i suoni della natura?, vi consigliamo di entrare nella nostra categoria di Curiosità dell'uomo.

Aiuterete lo sviluppo del sito, condividere la pagina con i tuoi amici
Questa pagina in altre lingue:
Night
Day